Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

lunedì 11 marzo 2013

Cineforum: Io e Te, film sui disagi dell'adolescenza

Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti ed è stato presentato fuori concorso al festival di Cannes 2012. E' la storia di due adolescenti, il quattordicenne Lorenzo e Olivia, la sorellastra, poco più grande di lui. Lorenzo è un ragazzo introverso, con difficoltà a relazionarsi con i coetanei, incompreso dai compagni di classe, dagli insegnanti e dalla madre, fragile e aprensiva, che tenta di tirarlo fuori dal suo isolamento.

 Dopo molte insistenze Lorenzo accetta di partecipare alla settimana bianca organizzata dalla scuola. Le resistenze sono però così forti che il ragazzo finge di partire, rifugiandosi con ogni sorta di viveri, computer e musica, in una cantina. Lì irrompe per caso, in cerca di un bracciale smarrito, la sorellastra Olivia, tossicodipendente, che Lorenzo non vede da anni. Il ragazzo sente la sua solitudine minacciata e i primi rapporti con la sorellastra sono di forte conflittualità. 
Le due solitudini si trovano faccia a faccia nella penombra di una cantina.
I due iniziano a scoprirsi poco per volta e, lentamente, ciascuno getta la propria maschera e inizia a specchiarsi nell'altro. Lorenzo inizia a prendere coscienza della sua situazione e lo stesso percorso di consapevolezza, di riflesso, si schiude in Olivia.

Il film è diretto con i guanti di velluto da Bernardo Bertolucci e tratta con delicatezza i temi legati al disagio adolescenziale e allo smarrimento dei giovani contemporanei. Film adatto alla visione da parte degli insegnanti e di studenti degli ultimi anni della scuola superiore.


CLICCA QUI PER VEDERLO IN STREAMING
(Per favore, segnalami se il link non funziona più)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...