Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

martedì 21 maggio 2013

Cineforum Classe Il, il racconto comico e umoristico: Una settimana da Dio

Film davvero molto bello da proiettare in classe, sia per la scuola secondaria di I grado che per le superiori di ogni ordine (forse anche per una classe V della Scuola Primaria, ma per essere certi che vada bene per la vostra classe vi conviene vedere perima il film in streaming, cliccando sui link in basso).

 Le interpretazioni di Jim Carrey e Jennifer Aniston sono di qualità, anche se il film non è particolarmente impegnativo (soprattutto per lei). Eppure la vicenda fa ridere e piangere nello stesso tempo, è comica e svela anche, a suo modo, verità sull'amore.

Bruce Nolan (Jim Carrey) è un giornalista alla ricerca del successo, anche se imbranato ed impacciato, che si sente infelice nonostante la bella storia d'amore con la fidanzata (Jennifer Aniston)Le sue giornate sono caratterizzate dall'insoddisfazione e da costanti imprecazioni verso Dio, che non gli concede ciò che lui vuole (ma cosa vuole in fondo?).
Jim Carrey in "Una settimana da Dio"
Ad un tratto, ormai stanco delle continue lamentele di Bruce, Dio (il grande Morgan Freeman) lo incontra in un enorme palazzo abbandonato. E' il momento della svolta: da quel giorno, per una settimana, Jim Carrey sarà Dio in persona, con tutti i poteri e tutte le facoltà della Divinità. Ne accadranno di tutti i colori,  sia sul posto di lavoro che nella vita di coppia, con episodi esilaranti e colpi di scena.
Bruce capirà quanto sia difficile essere Dio, riappropiandosi anche della sua quotidianità umile ma bella. Soprattutto capirà il senso del libero arbitrio, con la consapevolezza che l'amore non si impone ma si attende e si conquista, si coltiva e si rispetta.

I temi del film sono certamente quelli attinenti al racconto comico e umoristico (durante il film riderete molto e di cuore), ma possono anche nascere riflessioni, dicevamo, sul libero arbitrio e sulla natura dell'Amore, su Dio e su quanto sia difficile per l'uomo rientrare nei criteri di giustizia di Dio.

Di seguito trovi il link per il trailer su Mymovie e, a seguire, due link differenti per vedere il film con una buona risoluzione.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...