Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

mercoledì 17 luglio 2013

Film sull'infanzia: Il re della terra selvaggia

Film sull'infanzia davvero molto bello, avvolto quasi in un alone di magia che affascina e incanta.

La protagonista è una bambina di 6 anni, Hushpuppy, che vive con il padre, Wink, in Louisiana, una terra sempre a rischio di inondazioni per via dei frequenti cicloni. L'atmosfera, quindi, è segnata dall'attesa dell'ignoto e della catastrofe: il ciclone può arrivare da un momento all'altro.

In questa cornice avviene la crescita della bambina, soprattutto quando il padre scopre di essere malato e sente quindi la necessità di preparare la sua unica figlia a cavarsela da sola.
Il desiderio del papà, nell'intimo, è corroborare la piccola affinché trovi la forza per non fuggire da quella terra ostile, ma diventare, un giorno, proprio il re di quella terra selvaggia.
Il film è una favola sociale, che mescola fantasia e realismo.

I temi educativi sono marcati: emerge la difficoltà del passaggio dal mondo innocente dell'infanzia all'età adulta, che avviene proprio quando la protagonista porta dentro di sé il padre scomparso. Da qui un ulteriore tema educativo: il dolore della perdita e l'elaborazione della scomparsa di un punto di riferimento.

Evidenzio questo commento:


"Con un bassissimo budget un piccolo capolavoro. Il padre si rivolge alla figlia sempre come un maschio, suo compito è allenarla alla sopravvivenza. Interessante la mania della protagonista di ascoltare il cuore di tutti, dagli animali più piccoli al cuore malato di suo padre. Questo continuo mettersi in ascolto è seguito spesso dal nascondersi sotto qualsiasi cosa, dai cartoni alle reti da pesca."
Qui il trailer 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...