Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

martedì 17 giugno 2014

Tracce di testi scritti per la prova d'esame di III media (Sc. Secondaria di I grado) - Parte III

La prova scritta di italiano nell'esame conclusivo del I ciclo d'istruzione dovrà accertare la coerenza e l'organicità del pensiero del candidato, la sua capacità di espressione personale e il corretto e appropriato uso della lingua.

Durata della prova: 4 ore

Di seguito trovate quattro terne che possono essere somministrate in occasione della prova scritta di italiano. La prima traccia riguarda un'esposizione, la seconda un relazione e la terza un testo argomentativo. Se ne avete altre da suggerire vi invito a farlo tramite commento a questo post. Buon Lavoro!



PRIMA TERNA

1. Lettera (testo espressivo- emotivo):
Scrivi una lettera rivolta ad un destinatario a tua scelta allo scopo di presentarti, parlare dei tuoi interessi, amici, famiglia e scuola esponendo, inoltre, i tuoi progetti, sogni e aspirazioni per il futuro.

2. Diario (testo espressivo- emotivo):         
Come è difficile crescere! L’adolescenza, periodo complicato per tutti i giovani in virtù dei cambiamenti fisici e psichici, è resa ancor più difficile “dall’incontro” con le droghe, il fumo, l’alcool, le cattive compagnie e ricerca sensazioni estreme apparentemente nascosti che possono causare l’insorgere di pericoli dei quali ci si accorge troppo tardi. Rifletti affidando i tuoi pensieri e sentimenti ad una pagina di diario.

3. Racconto- testo descrittivo:
Racconta l’esperienza di un viaggio avendo cura di descrivere i luoghi, i musei, le curiosità, i costumi, i cibi che hai avuto modo di assaggiare. Soffermati anche su eventuali difficoltà incontrate, aneddoti piacevoli o spiacevoli vissuti.


SECONDA TERNA


1. Testo argomentativo:
Ai giorni nostri, la tecnologia, fa parte della vita di tutti e in particolare dei giovani: infatti cellulare, computer ed internet sono i mezzi di comunicazione più rappresentativi di questo mondo “virtuale”. Con essi, come interagisci? Illustra ed esprimi le tue riflessioni in proposito motivandole adeguatamente.

2. Lettera (testo espressivo- emotivo):
Scrivi una lettera ad un insegnante a tua scelta per raccontargli le esperienze più significative di questo triennio. Soffermati poi su episodi, situazioni e circostanze di questi anni scolastici che ricordi con particolare piacere. Esponi, infine, i tuoi progetti per il futuro.

3. Diario (testo espressivo- emotivo):
Confida ad una pagina di diario le difficoltà che nella crescita stai incontrando soprattutto nel confrontarti con il mondo degli adulti ed in particolare con i genitori, i quali spesso faticano ad accettare lo sviluppo e le nuove esigenze del proprio figlio.


TERZA TERNA

1. Diario (testo espressivo- emotivo):
Racconta in una pagina di diario le esperienze che, in questi tre anni di scuola, sono state per più significative e i tuoi progetti per il futuro.

2. Testo argomentativo:
Effettua un’analisi sul mondo giovanile ed evidenziane le principali problematiche: gestione dei rapporti con il mondo degli adulti, l’ impiego del tempo libero, i valori in cui si crede, l’importanza di comunicare attraverso la tecnologia, la difficoltà di essere accettati così per come si è.

3. Lettera (testo espressivo- emotivo):
Scrivi una lettera ad una persona particolarmente importante e significativa per la tua vita, che ti ha dato sempre buoni consigli ed è riuscita a capirti, sostenerti, incoraggiarti ogni volta che il “mondo ti ha voltato le spalle”. Raccontale un problema che in questo momento ti sembra difficile da superare chiedendole suggerimenti per risolverlo e superarlo.


QUARTA TERNA

1. Diario e/o Lettera (testo espressivo- emotivo):
Scrivi una lettera rivolta ad un destinatario a tua scelta o stendi una pagina di diario, allo scopo di presentarti, parlare dei tuoi interessi, amici, famiglia e scuola esponendo, inoltre, i tuoi progetti, sogni e aspirazioni per il futuro.


2. Testo argomentativo:                                                   
Come è difficile crescere! In virtù di cambiamenti fisici e psichici, l’adolescenza è resa ancor più difficile “dall’incontro” con le droghe, il fumo, l’alcool, le “cattive compagnie” e la ricerca di “sensazioni estreme” che possono causare l’insorgere di pericoli dei quali ci si accorge troppo tardi. Rifletti a riguardo.


3. Relazione:
Racconta l’esperienza di un viaggio reale o immaginario, avendo cura di descrivere i luoghi, i musei, le curiosità, i costumi, i cibi che hai avuto modo di assaggiare. Soffermati anche su eventuali difficoltà incontrate, aneddoti piacevoli o spiacevoli vissuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...