Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

sabato 11 aprile 2015

"Si vizia donando gratis?", Teresa di Calcutta - Educare narrando

La riflessione che segue può servire a rispondere ad una domanda che ci poniamo spesso:

"E' giusto dare all'essere umano ciò che non merita (o sembra non meritare)?"

Non c'è dubbio, la risposta superficiale è: "Chiaro che no! Ciascuno deve guadagnarsele le cose! Altrimenti c'è chi lavora e chi mangia! Ognuno otterrà in base all'impegno con cui si è dato da fare ... etc etc..."
Abbiamo pensato tutti parole simili a quelle scritte in alto. Magari non le stesse, ma certo il concetto non cambia.

Tutto legittimo. Eppure l'essere umano - qualsiasi esso sia, qualsiasi cosa faccia o non faccia, qualsiasi sia l'impegno che mette per una o più cause ... - ha il diritto ad essere amato che nessuno può negargli, fosse anche il peggiore dei criminali o il più reietto dei banditi.

In occasione di una riunione a Bengrabre, una religiosa mi rinfacciò: 

"Madre Teresa, lei sta viziando i poveri dando loro le cose gratuitamente, in questo modo perdono la loro dignità!"

Lasciai che tutti si tranquillizzassero e, con calma, dissi:

"Nessuno ci vizia quanto Dio stesso. Guardate tutti i doni che ha dato gratuitamente. Vedo che nessuno dei presenti porta gli occhiali. Ci vedete tutti! Che accadrebbe se Dio vi chiedesse di pagare per la vista? Respiriamo di continuo e viviamo in virtù di un ossigeno per il quale non paghiamo. Che accadrebbe se Dio ci dicesse:

- "Lavora quattro ore e ne avrai due di luce"? Quanti di noi in una tale ipotesi riuscirebbero a sopravvivere?-

Quindi aggiunsi:

"Vi sono molte congregazioni religiose che viziano i ricchi. Non è male che ve ne sia una per i poveri, sia pure per viziarli"

Regnò un profondo silenzio. Nessuno disse mezza parola.

---------------------------


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...