Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

giovedì 5 novembre 2015

Apprendimento cooperativo e lezione frontale: un'attività per potenziarla

L'attività si svolge in gruppi da 2 o 3 alunni ed è finalizzata a mantenere l'attenzione degli alunni durante la spiegazione frontale, a rielaborare i concetti spiegati dagli insegnanti rispiegandoli ai compagni di classe e a memorizzare una maggiore quantità di informazioni.

La durata dell'attività è di 2 ore circa (il tempo varia a seconda della quantità di argomenti spiegati dall'insegnante) ed è adatta ad alunni dai 9 anni in su.

Immaginiamo che si formino gruppi di 3 persone (anche se l'attività è realizzabile anche a coppie).
Gli alunni riassumono (tramite schemi, mappe, grafici) ciò che hanno appreso durante la spiegazione dell'insegnante.

Per ogni gruppo l'insegnante chiede di scrivere:
- L'argomento della lezione;
- I 5 concetti più importanti che hanno imparato (il numero dei concetti può variare);
- Le due domande che vorrebbero fare ai compagni di classe di un altro gruppo.

Ciascun alunno può occuparsi di uno dei tre ambiti, ma al termine dell'attività tutti devono essere in grado di verbalizzare su ognuno dei tre, quindi a seguito dell'attività individuale deve seguire una discussione tra gli alunni: alla fine ognuno deve essere preparato su tutto.

Le risposte dei gruppi devono essere scritte su dei fogli che l'insegnante raccoglierà al termine dell'attività. Li riconsegnerà con suggerimenti agli studenti per migliorare il loro lavoro cooperativo.

Copyrights Guamodì Scuola 2015 - Riproduzione Riservata

----------------------------
Vai alla pagina generale dedicata all'apprendimento cooperativo e alle sue tecniche pratiche 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...