Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

domenica 1 novembre 2015

Gli errori di grammatica (anche in percentuale) più commessi dagli italiani

In occasione della settimana della lingua italiana e della giornata ProGrammatica organizzata da RAI3, Miur e dall'Accademia della Crusca, il web si è scatenato nelle celebrazioni della nostra lingua come veicolo di eccellente cultura planetaria nel corso dei secoli; non sono mancate, ovviamente, bacchettate sulle mani agli italiani che sembrano avere un rapporto conflittuale con la loro lingua madre. Troppi errori, ancora, commessi dagli italiani nella lingua parlata e scritta.
Di seguito riportiamo un sintetico censimento degli errori di italiano più commessi... dagli italiani. 

L'apostrofo - Errore commesso dal 71% degli italiani.
E' diffusissimo il caso di po', che si scrive, appunto con l'apostrofo, ma che la maggior parte degli italiani scrive ancora con l'accento (il 54% degli italiani commette questo errore)Ci sono molti altri esempi, come ad esempio il fa' nel caso dell'imperativo fai... e così via. Per inciso, anche E' scritto all'inizio di questo paragrafo è un errore; infatti ci vuole l'accento, non l'apostrofo ... ma non so metterlo sulla maiuscola con la tastiera che uso. :)
Per approfondire: Guida ad accenti o apostrofi

Qual è o qual'è - Errore commesso dal 67% degli italiani.
Ebbene sì, si tratta di uno degli errori più diffusi. Qual è e tal è non vogliono l'apostrofo, ma errori del genere, purtroppo, si trovano ovunque. Di recente ne ho trovato uno nella quarta di copertina di un libro venduto in edicola.
Per approfondire: Guida ad accenti o apostrofi

L'uso del congiuntivo - Errore commesso dal 65% degli italiani.
Tempo fa girava in rete un post in cui c'era scritto "Il congiuntivo non è una malattia degli occhi", ma pare che per molti italiani lo sia davvero.

Gli e le - Errore commesso dal 58 % degli italiani
Anche in questo caso sono moltissimi gli italiani che non distinguono - o pur distinguendolo non hanno intenzione di metterla in pratica - la differenza tra "gli" e "le". Gli = "a lui", Le = "a lei".  

C o Q? - Errore commesso dal 51% degli italiani
Si va in panne, molto spesso, di fronte a parole come PROFICUO, TACCUINO, EVACUARE: ci va la C o la Q? Ebbene, più della metà degli italiani sbaglia l'ortografia di queste parole.

La punteggiatura - Errore commesso dal 43% degli italiani
La punteggiatura è definita "il respiro del testo". Sembra, però, che molti italiani il testo lo facciano morire asfissiato, oppure lo mandino in affanno. Nel migliore dei casi lo sottopongono a lunghe apnee.

Ne o né? - Errore commesso dal 37% degli italiani.
Sembra una sciocchezza, ma mettere o no l'accento cambia molto le cose. Ne, scritto senza accento, è un pronome; , invece, con l'accento è una congiunzione.
Per approfondire: Guida ad accenti o apostrofi

I dati sono tratti dal sito libreriamo.it, integrati con i contenuti di questo blog e con osservazioni di chi scrive.

Per approfondire:

ITALIANO SENZA ERRORI
 Pagina dedicata alla lingua italiana
 e ai dubbi linguistici più comuni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...