Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

giovedì 14 gennaio 2016

Creare lezioni multimediali, o usare quelle altrui, in pochi minuti: è possibile, grazie a Rai Scuola

La risorsa è molto semplice ed intuitiva e può essere davvero utile ad insegnanti che vogliano realizzare lezioni con audiovisivi

Si tratta di un tool messo a disposizione da RAI scuola, che permette di creare videolezioni utilizzando i filmati e i file presenti sui principali supporti web, assemblarli e condividerli. 

Le lezioni che ne scaturiscono possono essere utilizzate in classe, anche per chi usa la metodologia della classe capovolta, attraverso cui gli alunni studiano nel pomeriggio a casa e si esercitano la mattina a scuola.

Il primo step è quello solito: accedere e registrarsi sul portale RAI Scuola:


Successivamente si creano le lezioni selezionando i contenuti e, in ultimo, si pubblica e condivide la lezione.

Cliccando sul link in basso si è ricondotti alla pagina dove sono raccolte tutte le videolezioni già realizzate da colleghi docenti:


Da questa pagina si possono cercare le videolezioni attraverso parole chiave, materie e ordini scolastici.

Per registrare le lezioni, invece, come abbiamo già detto, occorre essere registrati; l'accesso può anche avvenire tramite il proprio account Facebook.

Come funziona?

Una volta effettuato l'accesso ci si trova di fronte una schermata in cui inserire il titolo della lezione, la materia, l'ordine scolastico ed una descrizione dei contenuti.

In basso c'è invece un'area in cui trascinare i contenuti multimediali che comporranno la lezione.

Dove prendere i contenuti multimediali?

I contenuti multimediali si estrapolano dalla colonna di destra, dopo averli cercati con l'apposito spazio di ricerca. L'insegnante, quindi, sceglierà il video più adatto alle sue esigenze didattiche.
E' possibile cercarli sul sito di Rai cultura, da Youtube, Wikipedia e molto altro: è tutto a "portata di mano".

Non manca inoltre la possibilità di caricare file dal proprio PC.

La ricerca è rapidissima e il "collage" avviene con un facile ed intuitivo spostamento delle icone.

Una volta terminata la lezione si clicca in alto a destra sul pulsante PUBBLICA: a questo punto la lezione verrà mandata alla redazione di Rai Scuola, che la esaminerà, e in breve tempo sarà disponibile per la pubblicazione definitiva.

Consiglio vivamente di salvare spesso la lezione che si sta realizzando, onde evitare spiacevoli sorprese per motivi di connessione ad internet, guasti o altro.


Qui trovi un video tutorial su come utilizzare la risorsa descritta nel post.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...