Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

sabato 27 febbraio 2016

Al via il concorso docenti: tipologie di prove, termini per la presentazione della domanda e tutto ciò che devi sapere

Il concorso docenti è ai nastri di partenza. I bandi sono già stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale e gli aspiranti docenti sono in fermento.

 In questo post riportiamo - in modo schematico e facilmente consultabile - tutte le informazioni essenziali che occorre sapere rispetto alle modalità e ai termini per la presentazione delle domande, alle tipologie di prove concorsuali e modalità di svolgimento, ai posti disponibili messi a bando.

I termini per le domande

- Le domande potranno essere presentate dalle ore 8 di lunedì 29 febbraio, alle ore 14 del 30 marzo 2016; 

- Il MIUR ha attivato un numero di telefono per aiuti, consulenze, assistenze nella compilazione della domanda. Questo è il numero verde: 080 9267 603. 
Il numero è attivo dal lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle 13, dalle 14 alle 18.

- Le iscrizione andranno effettuate sul portale delle ISTANZE ON LINE (clicca sul link)

- Se non sei pratico del portale ISTANZE ON LINE, puoi consultare la guida a questo link: Guida alla registrazione e alla navigazione su istanze on line

- Il giorno 12 aprile, tramite pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, verranno comunicate le date delle prove scritte, che si svolgeranno indicativamente entro la fine di aprile


Le prove e le modalità di svolgimento

- Il concorso prevede una prova scritta (non c'è nessuna prova preselettiva) da svolgere al PC per un massimo di 150 minuti;

- I questi consistono in 8 domande a riposta aperta, di cui 2 in lingua straniera (l'inglese è obbligatorio per la primaria, per le altre classi di concorso sono possibili le altre lingue europee a scelta). Per la lingua straniera è richiesto un livello B2;

- La prova orale avrà una durata di 45 minuti: 30 minuti per la lezione simulata e 10 minuti di colloquio con la commissione

- Il concorso è riservato ai soli docenti abilitati;

- Nell'attribuzione del punteggio finale si terrà conto dei vari titoli di studio, delle certificazioni in lingua straniera, del servizio pregresso, dei dottorati di ricerca

I posti disponibili

I posti a disposizione sono 63712, di cui 6101 per il sostegno


Questa la ripartizione nei vari ordini scolastici:

• Infanzia 7.237 (6.933 comuni e 304 di sostegno)
• Primaria 21.098 (17.299 comuni e 3.799 di sostegno)
• Secondaria di I grado 16.616 (15.641 comuni e 975 di sostegno)
• Secondaria di II grado 18.255 (17.232 comuni e 1.023 di sostegno)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...