Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

sabato 17 settembre 2016

Blendspace, come creare una lezione multimediale in pochi click

Blendspace è una risorsa ottima per creare lezioni multimediali in modo facile ed intuitivo. Non è esagerato dire che in pochi click potrete avere a disposizione una lezione interessante - con video, immagini, testi, file - da condividere con la vostra classe.

La registrazione è gratuita e avviene anche, semplicemente, con un account google.

Nella schermata iniziale avrete, nella parte alta, lo spazio dedicato alle lezioni create, chiamato my lessons.
In basso, invece, nella sezione featured lessons ci sono delle lezioni selezionate da Blendspace perché particolarmente interessanti.

Per creare una nuova lezione occorre innanzitutto cliccare su "New Lesson" e inserire l'argomento della lezione (es. Leopardi, i vulcani, l'Unità d'Italia etc...). 

Subito sotto il titolo troverete una serie di spazi in cui inserire i contenuti multimediali, spazi che hanno la forma di una scacchiera.

L'elemento interessante lo trovate a destra di questa pagina: una serie di strumenti di ricerca, facili da usare (ve ne accorgerete appena li avrete di fronte), vi permetterà di estrapolare gli elementi multimediali sull'argomento che intenderete sviluppare, da youtube, google, flickr, google drive, dal vostro pc o dall'account Dropbox.

Con un semplice drag&drop sposterete gli elementi multimediali nelle caselle a sinistra dello schermo. Ci vogliono davvero pochi secondi.
Dopo che la vostra lezione sarà pronta, come nell'esempio in foto, restano gli ultimi passaggi da fare: cliccando su SHARE posso avere direttamente il link alla lezione, condivisibile immediatamente tramite google classroom, email, twitter, facebook, embed e persino QR Code.

I ragazzi possono visualizzare la lezione, che siano o no registrati al sito.

Se gli alunni si registrano all'interno di Blendspace è possibile creare delle classi virtuali.

Per farlo è molto semplice, basta inserire in un apposito spazio a destra della schermata principale (che abbiamo descritto più su) il livello di istruzione della classe e l'argomento di studio. Il sistema genererà un codice con cui inserire tutti gli studenti che, precedentemente, dovranno registrarsi come, appunto, studenti.

Cliccando su PLAY, una volta in classe, la lezione si svilupperà con gli elementi multimediali mostrati nello stesso ordine di inserimento.
E' più facile a farsi che a dirsi!


In basso propongo un altro link che rimanda ad uno strumento simile, ma in lingua italiana, elaborato da Rai Scuola. Il funzionamento è simile a quello appena descritto:

Creare lezioni multimediali, o usare quelle altrui, in pochi minuti: è possibile, grazie a Rai Scuola

Di seguito trovi un video tutorial di Blendspace

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...