Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

venerdì 7 ottobre 2016

CITTADINI, il gioco della legalità: gioco da tavolo per ragazzi

Questa volta segnaliamo una risorsa a pagamento, ma che merita davvero di essere menzionata.

Del resto, spesso si trovano materiali che devono necessariamente avere un costo, sia per rimborsare chi ci ha lavorato sia perché realizzati con materiali concreti.

E' il caso di un bellissimo gioco da tavolo: CITTADINI il gioco della legalità.

Si tratta di uno strumento utile e divertente realizzato dalla cooperativa sociale Dignità del Lavoro in collaborazione con un gruppo di cooperative sociali calabresi, l’associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, la BCC Mediocrati e la Camera di Commercio di Reggio Calabria.

Vediamo le filosofia di questo gioco, direttamente dalle parole dei promotori:

La filosofia del gioco

Dignità del Lavoro giochi da tavoloCittadini è un gioco da tavolo fondato sulla metafora della città e sulla immedesimazione nella esperienza degli abitanti; una città con le sue vicende ed i suoi problemi.
Ciascuno di noi vive la propria vita perseguendo una missione personale: ciascuno ha le proprie priorità, le cose che gli stanno più a cuore, i criteri personali che guidano le proprie scelte.
Contemporaneamente, però, tutti siamo interessati al bene comune costituito dalla legalità. Senza legalità diventa più difficile per tutti vivere la propria vita e seguire i propri interessi e le proprie inclinazioni. La legalità è un interesse collettivo.
Ma la legalità non si costruisce da sé! Essa, come dicono gli studiosi, è una “costruzione sociale”, cioè è il frutto del modo di pensare e delle scelte concrete di ciascuno di noi e della società nel suo insieme.
Ogni nostro comportamento, ogni scelta politica, ogni fatto che accade possono influire sul livello di legalità, contribuendo ad accrescerlo o a ridurlo. Il problema è averne consapevolezza e fare le scelte giuste!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...