Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

venerdì 30 settembre 2016

Storia C3 - Il Novecento: volume gratuito per la classe III della scuola secondaria di I grado (e non solo)

Storia C 3 - Il Novecento è un manuale di studio per la scuola secondaria di I grado (utilizzabile, ovviamente, anche in altri ordini scolastici), liberamente scaricabile in ebook e in licenza creative commons (si veda in seguito cosa si intende con "creative commons").

Questo volume è composto da 211 pagine.

L'insegnante può utilizzarlo in toto come risorsa didattica, oppure estrapolare ciò che più gli interessa. All'occorrenza può essere adottato anche come libro di testo senza che gli alunni spendano un centesimo.

Non sono dei trattati completi sull’argomento, ma una sintesi sulla quale l’insegnante può basare la sua lezione, indicando poi altre fonti per gli approfondimenti. La licenza Creative Commons permette non solo di fruire liberamente l’e-book ma anche di modificarlo e personalizzarlo secondo le esigenze dell’insegnante e della classe


Chiunque può contribuire a migliorare questi ebook, segnalando integrazioni, modifiche, sviste ma anche nuovi manuali al coordinatore del progetto antoniobernardo@matematicamente.it. 

Scarica qui il libro
-------------------------
Se il link in alto non funziona usa questo LINK ALTERNATIVO

Continua a leggere in seguito per visionare l'indice del libro

--------------------------------

INDICE

1. LO SCENARIO EUROPEO ALL’INIZIO DEL SECOLO...... 8 
1.1. La società di massa................................................................... 8
 1.2. Lo scenario culturale e politico all’alba del secolo .................. 9
 1.3. L’Italia e l’età giolittiana........................................................ 12
 1.4. La politica economica e la politica interna............................. 13
 1.5. La politica estera e l’impresa libica........................................ 16
 2. LA PRIMA GUERRA MONDIALE ......................................... 17
 2.1. L’avvio della “Grande Guerra” .............................................. 18

mercoledì 28 settembre 2016

Pluryquest2, per creare test a scelta multipla

Con questo strumento è possibile creare test per la scuola. Spesso si ha la necessità, infatti, di creare strumenti di verifica (e valutazione) tramite supporti on line e Pluryquest2 può fare al caso vostro.

Il software permette di creare test a scelta multipla (da stampare) con le soluzioni e utilizzare la sintesi vocale.

Invece di dilungarci di seguito nella spiegazione del funzionamento del programma, riportiamo in basso un video tutorial che illustra punto per punto come utilizzare Pluryquest2.
 In basso, oltre al link che rimanda alla pagina del software segnalato, riportiamo un secondo link che invia alla pagina dedicata a software per creare verifiche, test, compiti in classe, prove d'esame, sondaggi.


-----------------------------

Schede didattiche per favorire lo sviluppo cognitivo scaricabili gratuitamente

Un sito in lingua spagnola (tranquilli, non serve sapere lo spagnolo per usarle) mette a disposizione gratuitamente un archivio di 140 schede, che potrete scaricare gratuitamente ai link in fondo al post.

Qual è il contenuto delle schede?
Le schede, molto ben fatte, propongono esercizi di diverse tipologie che, tra l'altro, si concentrano sull'individuazione delle differenze, sullo sviluppo dell'attenzione e della concentrazione, sul discernimento di figure di sfondo e figure in primo piano, Labirinti (quindi esercizi sull'orientamento spaziale), giochi di logica e ragionamento.

Le schede possono essere somministrate sia ad alunni senza alcuna difficoltà per potenziare le loro abilità intellettive, sia ad alunni con disabilità o BES per recuperare prerequisiti indispensabili all'apprendimento.


lunedì 26 settembre 2016

English Page: materiali, libri, ascolti e lezioni gratuite per imparare l'inglese.


Segnaliamo un nuovo sito, efficace per apprendere la lingua inglese e, per chi insegna, ottimo per reperire spunti e materiali didattici. Si tratta di EnglishPage

L'unica pecca è la grande quantità di pubblicità all'interno delle sue pagine.
Per il resto è possibile trovarvi molto materiale, comprese le flashcards (e chi insegna sa quanto siano utili).

Molto interessante è la sezione English Reading Room, che trovate nella colonna di sinistra della pagina principale. Entrandovi ci sarà una serie di menù a tendina da cui accedere a riviste on line, libri gratuiti, quotidiani, librerie on line, tutto in lingua inglese, per esercitarsi.

In più, nella sezione English Listening Resources, vengono segnalate risorse per esercitarsi nell'ascolto della lingua inglese: i link che vi trovate rimandano alle principali radio da ascoltare via web e ai canali della BBC on line.

Nei Mini Grammar Tutorials avrete a vostra disposizione delle brevi lezioni, rapide ed efficaci, al termine delle quali un link vi darà accesso ai corrispettivi esercizi.


---------------------------------

sabato 24 settembre 2016

E basta con il coding! Lasciate i bambini e i ragazzi liberi di ... autocontrollarsi!

I marshmallow sono quei buonissimi dolcetti spugnosi che fanno gola a qualsiasi essere umano dotato di buon gusto e ghiottoneria. Ma cosa c'entrano con il tema di questo post? C'entrano eccome! 
Una ricerca durata 40 anni, portata avanti dall'università di Stanford fin dagli anni '60, ha posto un campione di alunni in età prescolare (4-6 anni) di fronte ad uno di questi gustosissimi marshmallow. 
La scelta era amletica: mangiare subito uno soltanto di questi dolcetti oppure mangiarne due aspettano un quarto d'ora?
I bambini, di fronte a questo dilemma, hanno agito in maniera diversa: alcuni hanno fatto forza sul loro impulso ed hanno aspettato, altri non hanno resistito ed hanno mangiato subito il dolcetto. Ebbene, dopo un monitoraggio durato 40 anni, dalla ricerca è emerso che i bambini in grado di auto-controllarsi hanno ottenuto risultati di gran lunga migliori nella scuola e nella vita. Ciò vuol dire che coloro che hanno maggiore capacità di auto-controllarsi hanno maggiore successo rispetto a chi è più impulsivo.

Qual è dunque il modo per coltivare questa capacità negli alunni, fin dall'inizio del loro processo di apprendimento? 
Semplice, lasciandoli il più possibile liberi. Sì, liberi, avete letto bene. In netta opposizione con le recenti tendenze educative di insegnanti e genitori, che tendono a controllare in modo capillare le attività e il tempo libero dei piccoli. Oggi pare, ad esempio, che l'ultima frontiera per il successo scolastico sia la capacità di coding e da qui viene anche il titolo provocatorio di questo post: giù con i corsi di coding, al via aggiornamenti dei docenti in tal senso e mobilitazione nelle scuole.
Invece è la libertà il vero asso nella manica che ha la scuola.
La libertà, il rispetto dei tempi e delle passioni individuali (che tutti hanno, anche i piccolissimi), permette al bambino di scegliere ciò che più gli piace e quando si fa ciò che più piace si ha una maggiore tendenza ad auto-controllarsi. Se il bambino ama giocare con le macchinine, ad esempio, è disposto maggiormente ad aspettare, a gestire il suo tempo in vista proprio del gioco con le macchinine. Dunque, perché ciò avvenga, è necessario che si abbia libertà di azione e tempo libero.
La scuola finlandese lo ha capito benissimo: oltre ad essere il sistema di istruzione migliore al mondo, con i risultati più alti nelle indagini OCSE-PISA, è anche la scuola che lascia più tempo libero ai bambini.
Anche in Italia c'è chi lo ha capito da oltre un secolo: Maria Montessori.

Articolo liberamente ispirato a

giovedì 22 settembre 2016

"Respirare l'aria, che delizia", di Walt Whitman - Educare Narrando

Il testo poetico che segue è di Walt Whitman, celebre poeta americano vissuto tra il 1819 e il 1892. Sarebbe troppo lungo descrivere qui la poetica di uno dei più grandi autori americani (e del pianeta) di sempre, oltre che le sue contraddizioni, la sua presunta omosessualità o bisessualità che suscitò enorme scalpore, celata nelle sue vicende biografiche e nei suoi componimenti. Certo è che il valore poetico di Whitman è fuori discussione, e alcuni dei suoi versi, prosaici e acuti, riempiono di meraviglia anche il lettore meno esperto.
Senza alcuna appartenenza ad una fede religiosa specifica, emerge dalle poesie una spiritualità piena, vissuta "a pelle", un "m'illumino d'immenso" diluito nella raccolta "Foglie d'Erba".
Il testo che segue è tratto propri da questa raccolta: è un inno ai sensi, alla bellezza della vita, alla beatitudine su questa terra che ci rende "dei", che ci unisce all'eterno. Vale la pena leggere questo testo con partecipazione complice, con il cuore aperto alle meraviglie del mondo. E' un messaggio sublime per persone di tutte le età.

----------------------

Respirare l’aria, che delizia!
Parlare! Camminare! stringere con la mano qualcosa!
Prepararmi a dormire, andare a letto – contemplare la mia rosea carne;
Prendere coscienza del mio corpo, così soddisfatto e grosso;
Essere questo incredibile Dio che sono;
Essermi trovato con gli altri Dei – questi uomini e donne che amo.
Mirabile come io celebro voi e me stesso!
Quanto sottilmente i miei pensieri reagiscono allo spettacolo che li circonda!
Come le nubi transitano silenziose sul capo!
Come vola, sfreccia la terra! come girano perenni il sole, la luna, le stelle!
Come giocano e cantano le acque! (Certo si vive!)
Come gli alberi crescono e s’adergono – con tronchi robusti – con rami e foglie!
(Certo v’è qualcos’altro in ciascuno degli alberi – una qualche anima viva.)
O meraviglia di tutte le cose! Sino all’estrema particola!
Spiritualità delle cose!
O, musica onda che corri per le ere, per i continenti – e ora hai attinto l’America e me!
Io colgo i tuoi accordi robusti – li vario, e poi lieto ad altri li passo.
Anche io inneggio al sole, sia quando sorge, sia nel meriggio, o, come ora, al tramonto,
Anche io palpito all’intelligenza e alla bellezza del mondo e di quanto cresce sul mondo,
Anche io ho avvertito l’irresistibile appello di me.
Quando a bordo di un battello sono sceso per il Mississippi,
Quando ho vagato per le praterie,
Quando ho vissuto – Quando ho guardato per le mie finestre, i miei occhi,
Quando sono uscito al mattino – Quando ho contemplato la luce spuntare a oriente;
Quando mi sono bagnato sulla spiaggia del mare orientale e poi sulla spiaggia del mare occidentale;
Quando ho errato per le strade della continentale Chicago – per qualunque strada io errassi;
o per città, o boschi silenziosi, nella pace o anche in mezzo a scene di guerra
Ovunque io sia stato, mi sono saturato di contento e di trionfo.
Sino all’ultimo canto le Personalità, nuove o antiche,
canto il fine eterno delle cose;
Dichiaro che la Natura continua – La Gloria continua;
Io intono le lodi con voce elettrica,
Perché non scorgo una sola imperfezione nell’universo;
E non scorgo una causa sola o un solo effetto di cui alla fine ci si possa lamentare nell’universo.
O Sole al tramonto! sebbene l’ora sia giunta,
Modulerò sotto te, e fossi pure io il solo, inni di adorazione assoluta.
Traduzione di Enzo Giachino
---------------------------------------
Splendor of ended day, floating and filling me!
Hour prophetic—hour resuming the past!
Inflating my throat—you, divine average!
You, Earth and Life, till the last ray gleams, I sing.

mercoledì 21 settembre 2016

Prove d'ingresso di storia e geografia per la scuola secondaria di II grado (scuola superiore)

Al link riportato in basso è possibile scaricare una cartella compressa contenente 2 file (uno in word e uno in PDF) con delle prove d'ingresso di storia e geografia.

Riporto brevemente i contenuti di entrambe in modo che il lettore si faccia immediatamente un'idea se ciò che cerca corrisponde ai contenuti proposti.

Le prove d'ingresso sono adatte alla scuola secondaria di II grado, oppure alla fase finale della classe III della secondaria di I grado.

File 1: storia_test_d'ingresso_tutte le calssi 2008/2009
Il conteggio dei secoli (collocare la data nel giusto secolo di appartenenza); collocare alcuni eventi nei grandi periodi storici (preistoria, antichità, Medioevo etc...); collocare celebri personaggi storici prima o dopo Cristo; indicare il significato corretto di alcuni termini storici; collocare correttamente, su una carta geografica, alcuni luoghi storicamente importanti.

File 2: Test ingresso sto e geo IV ginnasio
Si tratta di un file PDF di 4 pagine: indicare il secolo di appartenenza di alcune date; trasformare in numero arabo un numero scritto con lettere romane; ordinare cronologicamente, su una linea del tempo, alcune date; completare correttamente alcune definizioni storiche. Geografia: i punti cardinali e i riferimenti geografici; oceani e continenti; collocare correttamente alcuni elementi geografici su una carta muta. 

-------------------

11.000 schede didattiche gratuite di matematica

Avete letto benissimo: si tratta di migliaia di schede didattiche di matematica scaricabili gratuitamente.

Le schede proposte sono suddivise per argomenti (le 4 operazioni, probabilità, decimali, frazioni, geometria, misure etc...), e per le festività importanti dell'anno scolastico (Natale, Pasqua, Capodanno, San Valentino etc...).

Il sito che mette a disposizione questa imponente mole di materiali è Math Drills.

Il sito è in lingua inglese, ma in questi casi siamo fortunati, perché la matematica è un linguaggio universale, quindi le schede vanno bene per ogni lingua o paese diverso da quelli a lingua anglosassone. 
L'unico problema potrebbe essere la consegna delle schede, rigorosamente in lingua inglese. Poco male: essendo tutto il materiale in formato digitale, con semplicissimi programmi si può cancellare l'intestazione in lingua. A questo punto si può riscrivere l'intestazione in lingua italiana oppure lasciarla in bianco e dettarla agli alunni sul quaderno.

Con questa mole di materiali il gioco vale davvero la candela.



---------


martedì 20 settembre 2016

Prove d'ingresso di italiano per la scuola secondaria di II grado (scuola superiore)

Dal link in basso è possibile scaricare una cartella compressa contenente 5 file in formato PDF con le prove d'ingresso di italiano per la scuola secondaria di II grado. Le prove sono di diverso tipo e ne proponiamo una sintesi di seguito per facilitarne la fruizione. Ovviamente chi volesse osservarle nel dettaglio dovrà in ogni caso scaricare la cartella.

1. Comprensione del testo (è l'esercizio principale, ma contiene anche quesiti sulla trasformazione dal discorso diretto al discorso indiretto, sulla trasformazione di verbi dal presente al passato, sulla correzione di errori morfologici all'interno di frasi, sull'inserimento nelle frasi di articoli e preposizioni articolate);

2. Il file "Italiano.pdf" all'interno della cartella è un fascicolo di 23 pagine dedicato alle prove d'ingresso di italiano. E' ricco e completo, cioè valuta a 360 la condizione in ingresso dell'alunno rispetto alle 4 abilità linguistiche. Non possiamo qui descrivere tutti gli esercizi in esso contenuti;

3. "Italiano-ingresso.pdf" è la terza prova proposta, formata da 2 pagine contenenti e seguenti tipologie di esercizi: 1. Anteporre correttamente gli articoli ai nomi; 2. Utilizzare correttamente i dimostrativi all'interno di frasi date; 3. Analisi grammaticale di singole parole (risposte "a crocette"); 4. Volgere i verbi dal passato al presente; 5. Distinguere preposizioni da congiunzioni;

4. "Test_ingresso_italiano2012_2013.pdf" consiste in una raccolta di 6 pagine da somministrare. Ecco il contenuto in breve: ortografia, morfologia, sintassi. Gli esercizi sono ben fatti e se ne consiglia l'uso nei licei;

5.  "Test-di-ingresso-italiano.pdf". E' un test di cinque pagine con i seguenti contenuti: analisi logica della frase, uso corretto dei pronomi, domandi sulle 9 parti del discorso, quesiti sull'ortografia e la morfologia. 

-------------------

lunedì 19 settembre 2016

Prova d'ingresso di tedesco per la scuola secondaria di II grado

La prova d'ingresso che riportiamo in questo post è stata elaborata dalla scuola internazionale europea A. Spinelli.

 Si tratta di due pagine facilmente scaricabili.

Di seguito, per facilitarne la fruizione, ne riportiamo i contenuti essenziali:

1. Esercizio di ricomposizione delle frasi, date in modo sparpagliato;
2. Esercizio di completamento di frasi usando correttamente il dativo o l'accusativo;
3. Esercizio che non comprendo poiché è scritto interamente in tedesco;
4. Esercizio in cui scrivere una domanda data la risposta;
5. Esercizio di lettura e comprensione di un dialogo;
6. Esercizio in cui scegliere la frase corretta.

domenica 18 settembre 2016

Raccolta di prove d'ingresso per tutti gli ordini e gradi di scuola

Prove d'ingresso per le classi di ogni ordine e grado di scuola. Alcuni link rimandano direttamente ai materiali, altri conducono ad ulteriori post contenenti vari materiali e altri link. Può accadere che alcuni non siano più funzionanti; in questo caso vi chiedo di segnalarmeli. La pagina è in continuo aggiornamento.

Scuola primaria - BES, DSA, Alunni stranieri

Un piccolo testo scaricabile gratuitamente prodotto da RCS LIBRI S.P.A - DIVISIONE EDUCATION, MILANO - ricco di attività e proposte per l'accoglienza

Prove d'ingresso Scuola Primaria

Di seguito una serie di link utili per le prove d'ingresso nella scuola primaria.
Per le classi 2^, 3^, 4^ e 5^ prove d’ingresso di aritmetica e geometria dal sito della maestra graziella

Si tratta di un ebook di 47 pagine da scaricare, contenente una adeguata presentazione e, a seguire, gli esercizi.

Prove d'ingresso di Italiano L2 - Per alunni stranieri o con BES

Per la scuola primaria e secondaria di I grado. Si tratta di fascicoli da scaricare

Alcune Idee per l'accoglienza e le prove d'ingresso per l'inizio dell'A.S. - Scuola Primaria

File utili da scaricare per la scuola primaria

Accoglienza scuola Primaria

Selezione di link che rimandano ad attività di accoglienza per la scuola primaria.
Direttamente da Ciaomaestra
Trovate due file word da scaricare liberamente con alcune frasi di analisi logica da somministrare agli alunni della scuola primaria e media (secondaria di I grado).

Scuola secondari di I grado
prove d'ingresso per la classe I della scuola secondaria di I grado. Riguardano l'italiano, la matematica e le scienze.
Per ogni link c'è la descrizione del rispettivo contenuto, per evitare di perdere tempo nella ricerca
Un piccolo testo scaricabile gratuitamente prodotto da RCS LIBRI S.P.A - DIVISIONE EDUCATION, MILANO - ricco di attività e proposte per l'accoglienza

Prove d'ingresso di LINGUA INGLESE - Scuola secondaria di I grado
La prova è adatta alle classi di scuola secondaria di I grado. Si tratta di un file in formato word (quindi modificabile) di tre pagine.
Trovate due file word da scaricare liberamente con alcune frasi di analisi logica da somministrare agli alunni della scuola primaria e media (secondaria di I grado).
Si tratta di un ebook da scaricare di prove d'ingresso di italiano
Tra le altre cose, al link trovate anche prove d'ingresso di francese e tedesco

Accoglienza e attività didattiche nella scuola secondaria

Idee per l'accoglienza nella scuola secondaria di I e II grado.
Una serie di test d'ingresso di lingua inglese da scaricare (sono 6 in tutto), adatti alla scuola secondaria di II grado

Prova d'ingresso di tedesco: scuola secondaria di II grado
Due pagine scaricabili contenenti 6 tipologie di esercizi.

Prove d'ingresso di italiano per la secondaria di II grado
è possibile scaricare una cartella compressa contenente 5 file in formato PDF con le prove d'ingresso di italiano per la scuola secondaria di II grado.

Prove d'ingresso di storia e geografia per la scuola secondaria di II grado
Si tratta di due prove: la prima in file word di storia; la seconda, di 4 pagine in PDF, di storia e geografia.

sabato 17 settembre 2016

Blendspace, come creare una lezione multimediale in pochi click

Blendspace è una risorsa ottima per creare lezioni multimediali in modo facile ed intuitivo. Non è esagerato dire che in pochi click potrete avere a disposizione una lezione interessante - con video, immagini, testi, file - da condividere con la vostra classe.

La registrazione è gratuita e avviene anche, semplicemente, con un account google.

Nella schermata iniziale avrete, nella parte alta, lo spazio dedicato alle lezioni create, chiamato my lessons.
In basso, invece, nella sezione featured lessons ci sono delle lezioni selezionate da Blendspace perché particolarmente interessanti.

Per creare una nuova lezione occorre innanzitutto cliccare su "New Lesson" e inserire l'argomento della lezione (es. Leopardi, i vulcani, l'Unità d'Italia etc...). 

Subito sotto il titolo troverete una serie di spazi in cui inserire i contenuti multimediali, spazi che hanno la forma di una scacchiera.

L'elemento interessante lo trovate a destra di questa pagina: una serie di strumenti di ricerca, facili da usare (ve ne accorgerete appena li avrete di fronte), vi permetterà di estrapolare gli elementi multimediali sull'argomento che intenderete sviluppare, da youtube, google, flickr, google drive, dal vostro pc o dall'account Dropbox.

Con un semplice drag&drop sposterete gli elementi multimediali nelle caselle a sinistra dello schermo. Ci vogliono davvero pochi secondi.
Dopo che la vostra lezione sarà pronta, come nell'esempio in foto, restano gli ultimi passaggi da fare: cliccando su SHARE posso avere direttamente il link alla lezione, condivisibile immediatamente tramite google classroom, email, twitter, facebook, embed e persino QR Code.

I ragazzi possono visualizzare la lezione, che siano o no registrati al sito.

Se gli alunni si registrano all'interno di Blendspace è possibile creare delle classi virtuali.

Per farlo è molto semplice, basta inserire in un apposito spazio a destra della schermata principale (che abbiamo descritto più su) il livello di istruzione della classe e l'argomento di studio. Il sistema genererà un codice con cui inserire tutti gli studenti che, precedentemente, dovranno registrarsi come, appunto, studenti.

Cliccando su PLAY, una volta in classe, la lezione si svilupperà con gli elementi multimediali mostrati nello stesso ordine di inserimento.
E' più facile a farsi che a dirsi!


In basso propongo un altro link che rimanda ad uno strumento simile, ma in lingua italiana, elaborato da Rai Scuola. Il funzionamento è simile a quello appena descritto:

Creare lezioni multimediali, o usare quelle altrui, in pochi minuti: è possibile, grazie a Rai Scuola

Di seguito trovi un video tutorial di Blendspace

giovedì 15 settembre 2016

Test d'ingresso di lingua inglese per la scuola secondaria di II grado

Al link in basso riportiamo una serie di test d'ingresso di lingua inglese da scaricare (sono 6 in tutto), adatti alla scuola secondaria di II grado.

Di seguito riportiamo i contenuti presenti in essi (per sommi capi e per macro tipologia, per i livelli di difficoltà occorre necessariamente scaricare la cartella):

- Inserire i pronomi soggetto ed il verbo essere
- Rispondere alle domande usando risposte brevi.
- Inserire gli aggettivi possessivi nelle frasi seguenti.
- Inserire le parole mancanti nelle frasi seguenti.
- Queste sono le risposte. Formate domande appropriate.
- Volgete queste frasi al plurale.
- Inserite gli aggettivi di nazionalità nelle frasi.
- Scrivete gli opposti di questi aggettivi.
- Descrivete voi stessi seguendo la traccia data.
- Completate i seguenti dialoghi.
- Abbina le frasi a sinistra alla funzione corrispondente a destra
- Leggi il depliant (panoramic tour of London)
- Decidi se queste affermazioni riguardanti il testo letto sono vere (T) o false (F).
- Completa i mini - dialoghi con la parola più adatta fra quelle date tra parentesi.
- Scrivi l'alternativa corretta.

- Answer the following questions crossing the correct answer
- PUT THE VERBS INTO THE CORRECT TENSE.
- COMPLETE THE SENTENCES WITH PERSONAL PRONOUNS AND POSSESSIVE ADJECTIVES.
- COMPLETE THE SENTENCES WITH A, AN, THE OR NO ARTICLE
- COMPLETE THE SENTENCES WITH PREPOSITIONS OF TIME AND PLACE.
- WRITE QUESTIONS FOR THESE ANSWERS.
- EAD THE TEXT AND DECIDE IF THE STATEMENTS ARE TRUE (T) FALSE (F) OR DOESN’T SAY (DS).
- WRITE AN E-MAIL TO A PEN FRIEND ON THE INTERNET.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...